Alberto Vázquez-Figueroa | Logus Mondi Interattivi Editore

Alberto Vázquez-Figueroa

figueroa

Alberto Vázquez-Figueroa,
nasce l’11 novembre 1936 a Santa Cruz de Tenerife (Gran Canarie).

Aveva solo un anno quando la sua famiglia, durante la Guerra Civile spagnola viene deportato in Africa settentrionale, dove rimarrà per sedici anni e dove inizia la sua professione: sin da ragazzo racconta la cultura del Sahara.

Nel 1959 si diploma alla Escuela Oficial de Periodismo di Madrid e diventa in seguito corrispondente di guerra, documentando i moti rivoluzionari in Bolivia, Guatemala e nella Repubblica Dominicana.

Dopo aver scritto a quattordici anni il suo primo racconto, Arena y viento, a partire dal 1975 si dedica a opere di grande successo, tra cui Ébano, Manaos, Tuareg, Iguana (che hanno avuto anche un adattamento cinematografico) e Garoé (vincitrice del Premio de Novela Histórica Alfonso X El Sabio nel 2010).

Autore anche di saghe molto apprezzate, tra cui quella Cienfuegos (composta da sette volumi), Océano e Piratas.

Logus Mondi Interattivi lo pubblica in Italia per la prima volta con l’opera Cienfuegos.

Clicca qui per cominciare a leggere subito l’anteprima gratuita e apprezzare lo stile di Alberto Vázquez-Figueroa.