Hielo Negro | Logus Mondi Interattivi Editore

Hielo Negro

hielo_leggi_estratto

 

Hielo Negro

di Bernardo  Fernández BEF

Formato eBook
euro 8.99

>>>Acquista ora su Logus

Collana: Narrativa – Americhe
Logus mondi interattivi 2016

ISBN: 9788898062768
pag. 280 (standard ebook)

“Immagina di non provare paura. Perdere il timore di morire. Di sparire. Essere libero di colpo da qualsiasi ansia esistenziale. E godere. Godere. Questo è il nostro nuovo prodotto. Quello che sta sviluppando il Medico. E appena riuscirà a creare una molecola stabile, lo chiameremo Hielo Negro. Così, in spagnolo.” Lizzy Zubiaga, giovane erede del cartello di Costanza non è certo la più talentuosa artista contemporanea del Messico ma con il denaro che possiede, non le interessa. Lizzy, da un jet set a un altro party, tra minacce e un po’ di shopping fra grottesche opere d’arte, capisce che il business della droga così come gliel’hanno lasciato in eredità non è molto redditizio, e allora perché non inventarsi una nuova sostanza? La droga perfetta? Ma il militare Chaparro si intromette, Lizzy lo fa uccidere e Andrea Mijangos, poliziotta tutta d’un pezzo vedendosi privata del suo amore, inizia a indagare per vendetta.

>>>Acquista ora su Logus

Recensioni

 Amazon

Ho trovato l’opera davvero interessante. L’autore ha un’ironia graffiante e le descrizioni di luoghi e personaggi sono davvero grafiche. Non fermatevi ai primi 3 capitoli, lo smarrimento è voluto dall’autore stesso ed è il bello dell’opera! personaggio preferito? Il Medico!

 

La stamberga dei lettori

Il ritmo dell’opera più che sostenuto potremmo definirlo scoppiettante, data la girandola di situazioni paradossali raccontate con estrema ironia da Bernardo Fernandez, scrittore, disegnatore e grafico, pluripremiato in Messico per le sue opere. La storia risulta alquanto originale, indubbiamente umoristica, e non è difficile immaginare che presto ne verrà tratto un film d’azione [...]

 

Mangialibri

Noir violentissimo questo di Bernardo Fernandéz ‒ scrittore fumettista messicano conosciuto con lo pseudonimo di Bef –, ambientato nell’inferno del narcotraffico. Un mondo in cui è meglio dimenticarsi l’idea stessa di “bene” e in cui tutti pare facciano a gara nel dare il peggio di loro quanto a corruzione, malaffare, truculenza, cinismo e disonestà. Una scrittura nervosa, tutta in soggettiva, rapidissima quella di Fernandéz, che cambia di continuo punto di vista e inquadratura fra i vari personaggi in un adrenalinico sballo infernale dove è proibito abbassare la guardia, anche solo per una battuta sbagliata [...]




Acquista anche su

Amazon Store | Apple Store | Other Store